Medico VeterinarioDr. Maurizio Spremolla
 Home  |  Chi siamo  |  Cerco casa  |  Donatori sangue  |  Prestazioni  |  Utilities  |  Contatti 
       
  QUESTO MI INTERESSA
Utilities >> QUESTO MI INTERESSA >> la scelta del cucciolo

 

TEST ATTITUDINALI PER LA SCELTA DEL CUCCIOLO

 
Questo test è stato studiato per evidenziare le tendenze comportamentali dei cuccioli sottoposti all’attrazione,al comando,alla dominanza fisica e sociale dell’uomo:è il risultato di ricerche ed esperienze.
Il test è rivolto ai cuccioli di circa 50 giorni di eta’ e se applicato in modo corretto dovrebbe permettere a chi lo utilizza di individuare il cucciolo più adatto all’ambiente in cui il cane andrà a vivere.
Se in una cucciolata non si riesce a trovare il cucciolo desiderato si dovrebbe passare all’esame di altre cucciolate fino a quando non si riesce a fare una scelta soddisfacente.
In linea di massima occorre circa un’ora per esaminare una cucciolata di 12 soggetti,ma è tempo ben speso se si pensa che è in gioco l’intera vita del cane che si vuole scegliere come compagno.
Questo test da’ per scontato che si sia già scelta la razza o l’incrocio desiderato:chi esegue il test deve,da solo,portare il cucciolo in un’area isolata e nuova per il cucciolo con meno distrazioni possibili;è normale che possa sporcare,in ogni caso si pulisce dopo che il test è stato eseguito.
Il risultato del test sarà dato dall’interpretazione delle votazioni ottenute da ogni singolo cucciolo(saranno usate abbreviazioni come MD per indicare un Molto Dominante,una D per Dominante
una S per indicare carattere Sottomesso,e I per Inibito).
 
ESECUZIONE DEL TEST:
ATTRAZIONE SOCIALE:
Appena entrati nell’area destinata all’esecuzione del test mettere delicatamente il cucciolo al centro del recinto,allontanarsi di alcuni metri nella direzione opposta a quella dove è situata la porta e il cancello del recinto,piegarsi sulle ginocchia e battere delicatamente le mani per attirare il cucciolo:la prontezza con la quale il cucciolo ci verrà incontro,con la coda alta o bassa,o se non viene affatto,rivelano il grado di attrazione sociale del cucciolo,la sua fiducia o la sua indipendenza sociale.
Assegnare così il punteggio:
·       MD: se è venuto immediatamente con la coda alta,saltato addosso,morsicato le mani.
·       D: se è venuto immediatamente con la coda alta,e ha grattato le mani con le zampe.
·       S: se è venuto immediatamente con la coda bassa
·       MS: se è venuto esitante e con la coda bassa
·       I: se non è venuto affatto
 
 
 
ATTITUDINE A SEGUIRE:
Partendo da un punto vicino al cucciolo allontanarsi da lui con un passo normale:la prontezza con la quale un cucciolo ci segue,rivela il grado di attitudine da seguire;
Classificazione:
·       MD:se ci ha seguito immediatamente con la coda alta venendoci tra i piedi morsicandoli
·       D:se ci ha seguito immediatamente con la coda alta venendo semplicemente tra i piedi
·       S:se ci ha seguito con la coda bassa
·       MS:se ci ha seguito esitante con la coda abbassata
·       I:se non ci ha seguito affatto
 
RISPOSTA ALLA COSTRIZIONE
Abbassarsi sulle gambe rovesciando dolcemente il cucciolo sulla schiena costringendolo in questa posizione per circa 30sec.con una mano sul petto.
Classificazione:
·       MD:se si è ribellato violentemente,divincolandosi e mordendo
·       D:se si è ribellato violentemente divincolandosi ma senza mordere
·       S:se si è ribellato e poi si è calmato
·       MS:se non ha manifestato alcuna ribellione,anzi ha leccato le mani.
 
DOMINANZA SOCIALE:
Chinarsi ed accarezzare dolcemente il cucciolo iniziando dalla testa ed andando verso il collo e la schiena.
Classificazione:
·       MD:se ci è saltato addosso,ha grattato con le zampe,ha ringhiato e morso.
·       D:se ci è saltato addosso ed ha grattato con le zampe
·       S:se si è voltato e ci ha leccato le mani
·       MS:se si è girato sulla schiena e ci ha leccato le mani
·       I:se è andato via ed è rimasto lontano
 
DOMINANZA MEDIANTE SOLLEVAMENTO:
Chinarsi verso il cucciolo sollevandolo da terra per circa 30 sec.con i palmi delle mani e dita intrecciate(in questo modo il cucciolo è in una posizione il cui controllo non dipende da lui ma da noi:se accetta questa situazione accetta la nostra dominanza).
Classificazione:
·       MD:se si è ribellato violentemente,ha morsicato e ringhiato
·       D:se si è ribellato violentemente
·       S:se si è ribellato solo all’inizio poi si è calmato e ci ha leccato le mani
·       MS:se non ha manifestato alcuna ribellione e ci ha leccato le mani.
 

valutazione indole

CUCCIOLO A

MD

0

1 2 3 4 5
  D 0 1 2 3 4 5
  S 0 1 2 3 4 5
  MS 0 1 2 3 4 5
  I 0 1 2 3 4 5
CUCCIOLO B MD 0 1 2 3 4 5
  D 0 1 2 3 4 5
  S 0 1 2 3 4 5
  MS 0 1 2 3 4 5
  I 0 1 2 3 4 5
CUCCIOLO C MD 0 1 2 3 4 5
  D 0 1 2 3 4 5
  S 0 1 2 3 4 5
  MS 0 1 2 3 4 5
  I 0 1 2 3 4 5

 

INTERPRETAZIONE:
·       Almeno 2 MD con altri D:questi cuccioli avranno tendenza a reagire in modo dominante ed aggressivo; potrebbero mordere se danneggiati in modo brusco. Un ambiente poco adatto a questi soggetti è quello in cui vi siano bambini o anziani. E’ meglio per questi cani un ambiente familiare di persone adulte con un atmosfera sufficientemente tranquilla e con metodi di insegnamento senza punizioni corporali; in queste condizioni può diventare un buon animale da compagnia capace di azioni aggressivo-protettive solo in caso di effettivo pericolo.
·       Almeno 3D: questi cuccioli tendono a primeggiare e ad essere dominanti; metodi di addestramento coerenti e garbati li porteranno ad un rapido apprendimento; la presenza in casa di bambini in tenera età non è però consigliabile.
·       Almeno 3S: questi cuccioli hanno buone probabilità di adattarsi a qualunque ambiente e sono i migliori per i bambini e per gli anziani.
·       Almeno 2 MS con almeno 1 I: questi cuccioli sono estremamente compromessi ed avranno bisogno di essere molto gratificati e maneggiati con dolcezza in modo da dar loro sicurezza e fiducia in se stessi. Ci si può fidare di loro con i bambini: questo soggetto morde solo se gravemente minacciato e,anche in questo caso solo per proteggere se stesso.
·       Almeno 2 I: (soprattutto se una di queste riguarda la prova n°4) è probabile che questi cuccioli non socializzino prontamente e risultino difficili da addestrare. Se sono presenti anche dei MD e D possono persino attaccare per la paura. Se sono presenti anche degli MS e degli S avranno tendenza a tirarsi indietro in situazioni di stress: non sono cuccioli adatti a convivere con i bambini.
·       Valutazione promiscua: quando un cucciolo ottiene una valutazione contraddittoria, ad esempio dei MD e degli MS, è consigliabile ripetere l’esame, se questi risultati persistono, significa che si tratta di soggetti dal comportamento imprevedibile.
 
 


 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 


 
 Medico Veterinario Dr. Maurizio Spremolla - Viale Duca della Vittoria, 164 Rufina (FI) - P.IVA 03583650480 - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 19/10/2019